fbpx

La valutazione del dolore mentale nella popolazione omosessuale

La valutazione del dolore mentale nella popolazione omosessuale

Martedì 28 Febbraio – ore 21.00
• Coordinatrice del progetto: Dottoressa Maria Grazia Ricci Garotti

Sempre più spesso, i dati presenti in letteratura rilevano che, la salute mentale delle persone LGBT e di quelle che hanno esperienze omosessuali, rispetto alle persone eterosessuali, risulta essere maggiormente esposta a rischi (Cochran e Mays, 2009). Le ricerche sinora condotte hanno mostrato che alcune forme di disturbi mentali, più specificatamente, quelli affettivi, ansiosi e da uso di sostanze psicoattive, sembrano risentire maggiormente dell’influenza esercitata dallo stress o dallo stigma sociale (Cochran, Sullivan e Mays, 2003). Infatti, le persone con orientamento omosessuale solitamente riferiscono di essere stati oggetto di discriminazioni e vittimizzazioni, per lo più durante l’adolescenza e nella prima fase della età adulta…


Ingresso gratuito riservato ai soci

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.